-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COLOPHON

A cura di: 

Stecca3

Temporiuso

 

in collaborazione con: 

BASE Milano

Casa degli artisti 

mare culturale urbano

Spirit de Milan 

Terzo paesaggio

ZONA K

E la Rete informale Spazi ibridi socioculturali Milano*

 

Con il contributo di:

Fondazione Cariplo

 

Con il supporto di:

Consolato Paesi Bassi a Milano 

Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania 

 

Patrocinio di:

Comune di Milano

OAPPC_ Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano 

 

Partner scientifici: 

DAStU Politecnico di Milano 

 

In collaborazione con il progetto europeo: 

COST Action CA18214

CORAL_Exploring the impacts of collaborative workspaces in rural and peripheral areas in the EU

 

Partner culturali: 

Bureau Broedplaatsen Geemente Amsterdam (NL)

CheFare

ExSA Bergamo 

FHS_ Fondazione Housing Sociale

Fondazione Fitzcarraldo

Fondazione Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano

Urbane Praxis

Line Culture 

Lo Stato dei Luoghi 

raumlaborberlin (D)

Rete Case del quartiere, Torino

ZUsammenKUNFT Berlin eG (D

 

Media Partner:

PPAN comunicazione e networking

Perimetro 

Zero

Partner tecnici:

ATM 

​Radio 20158

--

*La rete informale SPAZI IBRIDI SOCIOCULTURALI Milano è stata avviata nel 2021 da: BASE Milano, Canottieri San Cristoforo mare culturale urbano Food hub, Casa degli artisti, Cascina Cuccagna, Cascina Martesana, Cascina Merlata-mare culturale urbano Food hub, Cascinet, ciclofficina Pontegiallo, circolo Arci Bellezza, circolo Arci Biko, East River, Giardino Comunitario Lea Garofalo, il Cinemino, il Cortile delle Associazioni Niguarda, Lab barona- Repair cafè, la Scighera, mare culturale urbano, Nuovo Armenia, Olinda, Redo Santa Giulia-mare culturale urbano Food hub, Rob de Matt, SoulFood Forestfarms, Stecca3, Spirit de Milan, Terzo Paesaggio, ZONA K.